La villa di Livia a Prima Porta.

sabato, 25 novembre 2017 by

Livia Drusilla Claudia era la moglie dell’imperatore Cesare Ottaviano Augusto, nonché bisnonna di Caligola e trisavola di Nerone, in prime nozze sposò Tiberio Claudio Nerone, un politico e nobile romano, da quest’unione nacque Tiberio, il futuro imperatore. Durante la gestazione di un secondo figlio, Druso, si separò dal marito e sposò Augusto nel 38 a.C.,

Tagged under: ,

Villa di Livia in altri Musei

sabato, 25 novembre 2017 by

Di seguito la galleria fotografica Dei reperti della Villa di Livia esposti nei Musei di Palazzo Massimo e in quelli Vaticani.       Oppure clicca qui per tornare all’artico sulla Villa di Livia Drusilla Claudia.   (76)

Villa di Livia

sabato, 25 novembre 2017 by

Di seguito la galleria fotografica Della Villa di Livia.       Oppure clicca qui per tornare all’artico sulla Villa di Livia Drusilla Claudia.   (61)

Tagged under: ,

Colombario dei liberti di Augusto.

lunedì, 13 novembre 2017 by

Il colombario è una struttura funeraria molto diffusa fra gli antichi Romani usata per una tumulazione collettiva, anche se il termine fu coniato nel XVIII secolo. Anticamente il significato principale del termine Columbarium, dal latino columba, colomba, era quello di cavità in cui trovavano ricovero le colombe, in attestazioni epigrafiche, in ambito funerario, il termine

Tagged under: ,

SS4 Aula Gotica

domenica, 05 novembre 2017 by

    SS. QUATTRO CORONATI AULA GOTICA     Per l’accesso dobbiamo salire al primo piano della Torre Maggiore ed era l’ambiente più prestigioso del palazzo cardinalizio eretto da Stefano Conti. In questi locali si svolgevano banchetti, ricevimenti e si amministrava la giustizia. L’Aula Gotica è rimasta nascosta per secoli sotto strati di pittura che

Tagged under: ,

    Colombario dei Liberti di AUGUSTO     Un grande ringraziamento all’Ing. Pio Pellegrini che ci ha permesso di poter vedere il Colombario dei Liberti di Augusto. Torna all’articolo correlato   Altrimenti si può godere dell’estratto fotografico della visita.   (284)

L’oratorio dei Sette Dormienti.

venerdì, 10 febbraio 2017 by

L’oratorio dei Sette Dormienti è una piccola chiesa, ormai sconsacrata, che si trova a via di Porta San Sebastiano al civico sette. L’ambiente fu ricavato, tra l’XI e il XII secolo, all’interno dei resti di una casa romana della seconda metà del II secolo d.C., si tratta di ruderi, su due piani, di epoca classica

Tagged under: ,
TOP