Santa Severa, il 25 aprile riapre il castello: fra spettacoli e visite guidate

by / sabato, 02 Maggio 2015 / Published in Notizie

 

Castello-di-Santa-Severa

Visite guidate, spettacoli, concerti e mostre per far scoprire le sue straordinarie bellezze. Così, per il secondo anno consecutivo, riapre al pubblico il Castello di Santa Severa, con itinerari di visita nel complesso architettonico per andare alla scoperta anche dei ritrovamenti archeologici venuti alla luce nelle campagne di scavo e i lavori.

L’appuntamento è sabato 25 aprile. L’anno scorso, quando per la prima volta fu riaperto dalla Regione, a scoprire questo tesoro erano stati circa ottomila visitatori. Un record, che quest’anno gli operatori sperano di superare organizzando anche eventi, concerti, visite spettacolari lungo tutta la giornata. Il Castello, circondato da mura settecentesche e ristrutturato due anni fa, resterà aperto fino al 13 settembre. Anche quest’anno è intenzione della Regione condividere con tutte le realtà del territorio la definizione di una programmazione culturale che arricchisca la riapertura e dia maggiore slancio alle attività di promozione. Con la riapertura del Castello, che negli anni è stato il palcoscenico di grandi concerti di Lucio Dalla, Massimo Ranieri, Antonello Venditti, si conferma dunque il processo di recupero e valorizzazione di una delle più belle aree archeologiche e forte polo attrattivo del territorio.

«Siamo orgogliosi – spiega il presidente della Regione Lazio Nicola Zingaretti – di poter riaprire per il secondo anno consecutivo questo straordinario gioiello di storia, cultura ed archeologia. Dopo i lavori di restauro e grazie all’impegno di tutti, lo scorso anno siamo stati in grado di restituire a cittadini e visitatori, seppur per un breve periodo, un luogo rimasto chiuso per troppo tempo».

Il Messaggero.it, lunedì 13 Aprile 2015, 06:36 – Ultimo aggiornamento: 15 Aprile, 09:12

(90)

Tagged under: ,
TOP