esempio numero 04 – leggere un potenziometro ed accendere il LED opportuno

by / venerdì, 24 Luglio 2015 / Published in Esempi di Robotica, Francesco, Il blog, Robotica

ESEMPIO 04 – LEGGERE UN POTENZIOMETRO
e ACCEDERE OPPORTUNAMENTE DUE LED

E’ stata utilizzato un prototipo funzionale dei circuiti per un Mini Robot (descritto a parte), un cavetto USB e un PC con istallato il programma Arduino.

Viene letto un potenziometro – che provvederemo a variare attraverso un piccolo cacciavite.
I LED sono collegati ai PIN Digitali n° 8 e 5 della scheda prototipo.
Il potenziometro è collegato al pin analogico A1 della scheda.

/**************************************************************
* LEGGERE 1 SENSORI (POTENZIOMETRO)
* ACCENDERE DUE LED
* MAGGIORE DELLA SOGLIA – MINORE DELLA SOGLIA
**************************************************************/

int led_1=8; // 2 LED
int led_2=5;

int val_sensore; // due variabili per immagazzinare i valori letti

int SOGLIA = 500; // valore della soglia

void setup()
{
Serial.begin(9600);
pinMode (led_1,OUTPUT);
pinMode (led_2,OUTPUT);
digitalWrite(led_1,LOW); // SPEGNI LED
digitalWrite(led_2,LOW); // SPEGNI LED
delay(500);
}

void loop()
{
val_sensore=analogRead(A1); // leggere il potenziometro

if(val_sensore>=SOGLIA) // CONFRONTO SOGLIA
{
digitalWrite(led_1,HIGH); // ACCENDI LED 1
digitalWrite(led_2,LOW); // SPEGNI LED 2
Serial.print(“valore maggiore della soglia (500) “);
Serial.println(val_sensore);
}
else
{
digitalWrite(led_2,HIGH); // ACCENDI LED 2
digitalWrite(led_1,LOW); // SPEGNI LED 1
Serial.print(“valore minore della soglia (500) “);
Serial.println(val_sensore);
}
delay(500);
}

con questo esempio viene letto il valore del potenziometro e fissata una soglia al valore di 500. Se il valore letto è minore della soglia si accende il LED collegato al piedino n° 2 (LED GIALLO) altrimenti si accende il LED collegato al piedino n° 8 (LED ROSSO).

Il processo si ripete ogni mezzo secondo (tempo necessario per permettere in modo adeguato la lettura dei dati sul monitor).

 

(170)

Tagged under: ,
TOP