LEZIONE n° 4 Sistemi 4°D Flow-chart / linguaggio Arduino   Per gli alunni della classe 4° di sistemi METODOLOGIE di RISOLUZIONE proposte: Generali visualizzare la simbologia dei Flow-Chart (FC) visualizzare le istruzioni (una trentina in totale) del linguaggio di programmazione utilizzato per Arduino (“C”) Esercizio proposto (lettera – c ) iniziare fissare le due

  LEZIONE n° 4 Elettronica 5°D introduzione ai microprocessori   Per gli alunni della classe 5° di elettronica METODOLOGIE di RISOLUZIONE proposte: visualizzare lo schema a blocchi interno del microprocessore visualizzare i diversi tipi di registri in esso contenuti visualizzare i diversi tipi di registri visualizzare i dettagli (schema interno, tecnologia, segnali coinvolti, etc.) per

  LEZIONE n° 4 Elettronica 3°D Teorema di Norton   Soluzione esempio lezione n° 4 attività f) – CALCOLI: Circuito di partenza a cui applicare il teorema di Norton tra i nodi A e B applicando il teorema di Norton avremo il circuito equivalente ma dobbiamo calcolare i valori Req e Ieq applicando il teorema

LEZIONE n° 2 Elettronica 5°D Convertitori A/D   I convertitori Analogici Digitali più utilizzati li possiamo dividere in 3 categorie: Convertitori reazioni (convertitore ad approssimazioni successive) – è poco costoso ed anche preciso ma risulta abbastanza lento Convertitori ad integrazione (convertitore a doppia rampa) – Convertitori paralleli (convertitore flash) – sono i più veloci ma

  LEZIONE n° 2 Sistemi 4°D Flow-chart   Soluzione esempio lezione n° 2 attività b) – :     Le soglie tra cui verificare sono state fissate in modo arbitrario a 100 e 300 (valori compatibili con i segnali gestiti da Arduino) dopo aver letto il valore viene verificato che sia compreso tra le due

  LEZIONE n° 2 Elettronica 3°D Teorema di Thevenin     Soluzione esempio lezione n° 2 attività c) – CALCOLI: Circuito di partenza a cui applicare il teorema di Thevenin tra i nodi A e B , applicando il teorema di Thevenin avremo il circuito equivalente per calcolarne i valori Req e Veq applicando il

  LEZIONE n° 1 Sistemi 4°D Flow-chart   Soluzione esempio lezione n° 1 attività b) – :   Le soglie tra cui verificare sono state fissate in modo arbitrario a 100 e 300 (valori compatibili con i segnali gestiti da Arduino) dopo aver letto il valore viene verificato che sia compreso tra le due soglie

  LEZIONE n° 1 Elettronica 5°D Convertitori A/D   Per gli alunni della classe 5° di elettronica Soluzione esempio lezione n° 1 attività b) – :   S/H = circuito Sample and Hold C = comparatore SAR = generatore di rampa digitale B = buffer D/A = convertitore Digitale Analogico C & T = circuito

  LEZIONE n° 1 Elettronica 3°D   Soluzione esempio lezione n° 1 attività c) – CALCOLI: Circuito di partenza: Svolgimento e calcoli:     Soluzione esempio lezione n° 1 attività c) – VERIFICA CON MULTISIM:       (1)

TOP